DESTINAZIONE

La Puglia, il tacco della penisola italiana baciato dal sole e caratterizzato da temperature piacevolmente calde, ha molto da offrire ai visitatori che amano stare all'aria aperta. Dalle suggestive grotte sotterranee ai paesaggi costellati di oliveti da esplorare al galoppo, dalle gite in mare aperto alle arrampicate su monti ricchi di storia, ecco cinque tra le esperienze da non perdere in terra pugliese.

 

Scendete nelle Grotte di Castellana
33 km dalla Masseria Torre Maizza
La Puglia è una regione straordinariamente bella, sia in superficie che sottoterra. Proprio sotto ad una tra le più splendide città bianche troviamo le Grotte di Castellana, una delle meraviglie naturali più conosciute in Italia. Un labirinto sotterraneo che si sviluppa lungo quasi 3 chilometri di suggestivi tunnel e gallerie formatisi ben 90 milioni di anni fa. Scendendo fino a 60 metri nelle profondità della Terra è possibile ammirare cattedrali di stalagmiti e immensi canyon costellati di fossili.

 

Partite per un safari alla ricerca dei delfini
56 km dalla Masseria Torre Maizza
Nota per il suo impegno nella salvaguardia dei delfini del Golfo di Taranto, la Jonian Dolphin Conservation organizza uscite in mare aperto per far conoscere da vicino i loro amici pinnati. Godetevi la brezza marina e lasciatevi meravigliare dalla bellezza della costa pugliese, senza mai perdere di vista le creature del mare che vivono in questo paradiso da più di 4000 anni. Imparate a decifrare i diversi fischi e schiocchi con cui i delfini comunicano e rubate loro qualche scatto mentre giocano a pochi metri dalla barca. Il pranzo viene servito a bordo, fornendovi l'occasione unica di degustare pietanze locali circondati da panorami spettacolari.

 

Esplorate la regione a cavallo
16 km dalla Masseria Torre Maizza
Montate a cavallo per godere di un itinerario panoramico esclusivo. Gli angoli di Puglia da scoprire sono pressoché infiniti: dalle cavalcate costiere lungo le scogliere e sulle spiagge mozzafiato della regione ai sentieri meno frequentati che si inerpicano tra oliveti antichi o profumati alberi di limoni tipici della campagna meridionale. Per i principianti o per famiglie con piccoli cavallerizzi alle prime armi, il Centro Ippico Parco di Mare offre, oltre alle escursioni, anche delle lezioni.

 

Provate la pesca d'altura
Se conoscete già la Puglia da vicino, provate a guardarla dal mare aperto. Salite a bordo di un'imbarcazione con un gruppo organizzato per addentrarvi nelle acque profonde e blu dell'Adriatico. Gli operatori turistici che propongono uscite di questo tipo sono davvero numerosi. Il mare aperto, a poca distanza dalle coste pugliesi, è abitato da pesci spada, cernie, dentici, tonni, sardine e palamite. Questa fuga dalla terraferma è un modo rinfrescante per apprezzare la bellezza del panorama costiero e cimentarsi nella pesca tradizionale, tramandata di generazione in generazione.

 

Passeggiate nella storia
Con così tanta natura da esplorare, spesso la cosa migliore da fare è optare per una piccola avventura a piedi. Indossate gli scarponcini e andate dove vi porta il cuore. L'area del Gargano, ricca di splendidi parchi nazionali e boschi incontaminati, oppure le spiagge selvagge del Salento sono un ottimo punto di partenza. La passeggiata che porta alla cima del Monte Saraceno, nel Gargano, attraversa la necropoli di Daunia, fondata tra il VI e il V secolo a.C., e offre dei panorami incredibili della costa. Oppure godetevi il meglio che la Puglia possa offrire sulla terra e in mare a Torre Guaceto, dove un'area marina protetta, una riserva naturale, spiagge meravigliose e una barriera corallina tutta da scoprire convivono nello stesso incantevole luogo.


Per vivere tutte queste esperienze imperdibili durante il vostro soggiorno alla Masseria Torre Maizza,chiamate il numero +39 06 32 888 890 o inviate una e-mail all’indirizzo reservations.torremaizza@roccofortehotels.com.