Cinque consigli di Olga Polizzi sul design d'interni

Culture

"Al giorno d'oggi gli hotel assomigliano a case e spesso le case sono più simili a hotel", spiega Olga Polizzi, Director of Design di Rocco Forte Hotels. "Quando progetto, penso sempre in termini personali: che cosa vorrei in una stanza?" Se avete intenzione di trasformare la vostra casa, l'esperta di arredamento d'interni condivide qui i suoi semplici consigli per ricreare l'elegante atmosfera della sua casa.

1. Libri di racconti: "Ne ho tanti a casa e mi piace lasciarli sparsi qua e là, così i visitatori li possono scoprire e sfogliare. Penso che aggiungano un tocco di carattere e personalità. In molte delle nostre camere sono disponibili libri che gli ospiti possono leggere, specialmente al Brown's Hotel, che vanta una lunga tradizione letteraria."

2. Scaffali e armadi di qualità: "A casa, desidero poter trovare le cose subito e che tutto sia presentato in modo perfetto, quindi scaffali e armadi di qualità sono essenziali. Fate quanto più odine possibile e prendete qualcosa di pratico, ma elegante, che si tratti di un pezzo d'antiquariato o qualcosa di più moderno."

3. Un'opera d'arte o una scultura unica: "Un'opera d'arte importante rappresenta un ottimo punto focale della stanza e creerà la giusta atmosfera e scenografia. La mia casa è eclettica, perché possiedo collezioni di quadri e sculture e anche oggetti e dipinti della casa dei miei genitori."

4. Specchi: "Gli specchi sono un modo meraviglioso per aggiungere glamour a una stanza, Inoltre, naturalmente, creano anche l'impressione di uno spazio più ampio. Non penso però che sia opportuno averne troppi."

5. Lenti d'ingrandimento: "Decorative e pratiche, le adoro. Sono utili quando disegno e sono intriganti perché conferiscono un tocco di antichità alla stanza. Potete procurarvi anche quelle ornamentali vintage, bellissime."

Share this post