Informazioni di viaggio: Covid19

Cosa fare a Roma: i consigli dell'esperta per il vostro viaggio

Culture

Roma, come tanti altri luoghi iconici al mondo, può offrire un itinerario tipicamente turistico oppure un'autentica esperienza locale, a seconda del percorso scelto. Selezioniamo i nostri Concierge per la loro profonda connessione con le città in cui lavorano e per la conoscenza della storia, della cultura e delle tradizioni che le caratterizzano. Qui Alexandra Sardo, Head Concierge dell'Hotel de la Ville, condivide con noi alcuni spunti interessanti per aiutarvi a conoscere la vera essenza della città.

 

Ci può spiegare il suo legame con Roma?

Sono nata a Roma e ho viaggiato fino all'età di 19 anni. Ho studiato in Svizzera prima di tornare qui per “un'esperienza di un paio di anni”. Dopo 21 anni sono ancora qui! Avevo bisogno di mettere radici e Roma mi ha offerto un terreno molto fertile per farlo.

 

Qual è il consiglio principale che sente di dare a chi visita la città per la prima volta?

Seguite i consigli del vostro concierge! Roma è molto grande. Non si può vedere tutto in una volta... e se da un lato è molto semplice esplorarla a piedi, dall'altro è una cosa che richiede tempo. Non temete di usare i mezzi pubblici o di chiederci di procurarvi un'auto.

 

Ci può dire quali sono le sue mete preferite in fatto di ristorazione?

Il mio argomento preferito! A Roma non puoi avere un solo ristorante preferito, devono essere almeno tre o quattro! I miei sono Da Pietro, per le specialità romane e per le loro bistecche; Arcangelo, con i migliori gnocchi fatti in casa; Pierluigi, per la magnifica location, il servizio accurato e il cibo squisito, e Johnny Micalusi per il pesce più fresco della città. Non perdetevi nemmeno il cibo di strada: focaccia, supplì e pizza al trancio.

Per quanto riguarda il vino, le cantine della zona di Frascati sono una meta imperdibile.

 

Quali possono essere delle attività interessanti a misura di famiglia per i visitatori?

Percorrere in bici la via Appia o noleggiare un golf cart per scoprire il centro della città può essere molto divertente. Poi, a soli pochi minuti dai nostri hotel, c'è Villa Borghese che offre di tutto: musei, parchi giochi, uno zoo e tanto altro. Un po' più lontano, a Trastevere, potete esplorare L'Orto Botanico e ammirare gli affreschi di Raffaello nella vicina Villa Farnesina.

Potete anche arricchire il vostro bagaglio culturale creando mosaici o affreschi originali. Oppure partecipare a una lezione di cucina per tutta la famiglia e imparare a preparare pizza, pasta, tiramisù, gelato e altri piatti durante le lezioni di cucina dell'Hotel de la Ville.

 

Quali gallerie, musei e location per eventi musicali consiglia di visitare?

Le mie gallerie preferite sono Galleria Borghese e Galleria Doria Pamphili, che ospitano delle incredibili collezioni un tempo appartenenti a due delle più potenti famiglie romane. I Musei Capitolini sono i più rappresentativi dell'intera città. Per ammirare architetture meravigliose e partecipare a eventi straordinari, visitate l'Auditorium Renzo Piano e l'Auditorium della Conciliazione.

In estate, non perdete gli spettacoli d'opera in scena alle Terme di Caracalla. Uno spettacolo tra le rovine di queste antiche terme è davvero suggestivo...

 

Per quanto riguarda lo shopping, quali strade e zone sono le migliori, e per quali articoli?

Ogni quartiere ha il suo stile distintivo. Per gli articoli di alta moda, optate per la Scalinata di Trinità dei Monti e Via Condotti. Per gli oggetti di antiquariato, visitate Via dei Coronari e Via Giulia. Gli amanti dell'arte contemporanea si divertiranno a curiosare nelle piccole gallerie di rione Monti, mentre chi cerca articoli vintage li troverà a Trastevere e Testaccio.

 

Da dove si possono ammirare le viste migliori su Roma?

In primavera la vista sulla Sinagoga che si gode dall'Aventino è incredibile, con i roseti in fiore e il profumo degli aranci che aleggia nell'aria. In estate scegliete il Pincio per ammirare dei tramonti meravigliosi sul Parco di Villa Borghese.

Quando si avvicina l'autunno, andate verso Castel Sant'Angelo per osservare gli stormi di uccelli migratori che invadono la città, creando trame incantevoli nel cielo sopra i tetti di Roma. E in inverno salite sul Gianicolo per avere tutta la città ai vostri piedi! È il posto più incredibile (dopo la terrazza dell'Hotel de La Ville) da cui ammirare i fuochi d'artificio che illuminano la città a Capodanno.

 

Lasciate che Alexandra Sardo e il suo team rendano memorabile la vostra esperienza romana con un soggiorno all'Hotel de la Ville. Prenotate inviando un'e-mail all'indirizzo reservations.delaville@roccofortehotels.com

Share this post