Eventi e mostre da non perdere a Firenze quest’estate

Rocco Forte Hotels

In estate, le sontuose gallerie, i palazzi storici e le eleganti sale da concerto di Firenze si animano grazie ad una affascinante stagione di eventi. Se la destinazione della vostra estate è la seducente città toscana, lasciatevi ispirare da questi eventi e mostre sensazionali.

1) The Florence Experiment a Palazzo Strozzi

In parte esperimento di biologia e in parte mostra di opere d’arte, questo avvincente progetto nasce dalla collaborazione tra l’artista Carsten Höller e lo scienziato Stefano Mancuso. The Florence Experiment studia l’interazione tra piante e uomini, trasformando il meraviglioso cortile rinascimentale di Palazzo Strozzi con l’allestimento di due scivoli intrecciati su cui i visitatori si avventureranno tenendo una pianta tra le mani. Successivamente, la pianta sarà consegnata a un laboratorio per misurarne i parametri fotosintetici.

The Florence Experiment, Palazzo Strozzi – 19 aprile – 26 agosto 2018

2) Maggio Musicale Fiorentino all’Opera di Firenze

L’annuale appuntamento con il Maggio Musicale Fiorentino è un evento ricco di musica imperdibile, e sicuramente il più noto dell’estate fiorentina. Potrete scegliere ciò che fa per voi consultando un programma denso di eventi, dalle opere senza tempo alle danze di ultimissima tendenza. Non perdetevi la Filarmonica di Firenze in un’esibizione di Infinita tenebra di luce, opera contemporanea di Adriano Guarnieri o delle toccanti composizioni di Gioachino Antonio Rossini.

Maggio Musicale Fiorentino, varie location - 5 maggio – 12 luglio 2018

3) L’Italia a Hollywood in mostra al Museo Ferragamo

Ripercorrete gli anni d’oro trascorsi in California dal designer di calzature Salvatore Ferragamo in questa vetrina sul fashion di eccezionale spessore. L’allestimento scenografico, che ricorda un set cinematografico degli anni ’20, è uno specchio sulla migrazione degli italiani a Hollywood e sull’influenza che hanno avuto sul cinema. Le calzature di Ferragamo, progettate per le stelle di Hollywood, furono apprezzate da Charlie Chaplin, Joan Crawford e Rudolph Valentino.

L’Italia a Hollywood, Museo Ferragamo – 24 maggio 2018 – 10 marzo 2019

4) In memoria di Davide Astori. Il talento di Elisabetta Sirani agli Uffizi

La mostra, ospitata dagli Uffizi, punta i riflettori su 33 opere dell’artista bolognese del XVII secolo, Elisabetta Sirani. Si tratta di un’occasione unica e imperdibile per ammirare i dipinti barocchi di una pittrice prolifica e talentuosa, i cui lavori erano un tempo orgoglio di nobili e reali. Elisabetta morì improvvisamente a 27 anni, e questa mostra è dedicata a Davide Astori, capitano della ACF Fiorentina che ci ha recentemente lasciato all’età di 31 anni.

In memoria di Davide Astori. Il talento di Elisabetta Sirani, Uffizi – 6 marzo – 10 giugno 2018

Photo credit:
Palazzo Strozzi
The Uffizi


You may also like

La romantica storia dell’orologio del Balmoral

Si possono fare molte cose in tre minuti. Preparare una tazza di tè, ascoltare due volte Golden Slumbers dei Beatles o scambiarsi un bacio d'addio alla stazione di Waverley, sotto l'occhio vigile dell'orologio del Balmoral.

Scuotiti dal torpore invernale con le nostre proprietà italiane

Lungo la pittoresca costa meridionale della Penisola, i nostri tre hotel in Puglia e in Sicilia si risvegliano per salutare l'arrivo della primavera. Con dolci colline ben curate, spiagge invitanti e un mare cristallino, ogni destinazione ha un fascino particolare e offre ai nostri ospiti moltissime esperienze tutte da scoprire.

Da Picasso al Pantheon: una storia di tre suite d’artista

Viaggiare è uno dei grandi piaceri della vita. Si dice che sia la sola cosa che si può comprare che renda più ricchi. Tutti sappiamo che è meraviglioso e che ci fa crescere come persone, ma anche poter dormire in una splendida suite non è da meno. Unisciti a noi e scopri le nostre tre suite d’artista, dove creatività e design si combinano. Panorami mozzafiato, preziosi dettagli architettonici e una disposizione unica rendono un soggiorno in queste suite un'esperienza difficile da dimenticare.