Palina Kozyrava ci parla di moda e Francoforte

Rocco Forte Hotels

Palina Kozyrava, la mente che si cela dietro a uno dei più importanti fashion blog tedeschi, è un'autorità in fatto di ultime tendenze e di negozi esclusivi. Qui condivide con noi la sua guida alle mete più fashion di Francoforte.

Secondo Lei cosa contraddistingue lo stile tedesco?

"Lo stile tedesco è sempre stato molto raffinato e piuttosto conservatore. Ciò che conta di più per il cliente tedesco sono la qualità e la sostenibilità."

Quali sono i Suoi stilisti tedeschi preferiti, sia noti che emergenti?

"A dire il vero è da un po' che gli stilisti tedeschi non si fanno notare. Se dovessi indicarne uno, direi Talbot Runhof, e Lutz Huelle come marchio emergente da tenere d'occhio. Talbot Runhof è una coppia di stilisti che ha definito un proprio stile semplice e lineare. Lutz Huelle in passato ha lavorato per importanti case di moda come Maison Martin Margiela e il suo marchio riflette quest'esperienza."

Dove Le piace fare shopping a Francoforte?

"Amo fare acquisti in Goethestraße. Lungo questa strada ci sono tutti i negozi di lusso che si potrebbero desiderare e mi piace passeggiare qui e immergermi in questa atmosfera. In particolare adoro Coco e Aschenputtel, due straordinarie boutique vintage che spesso riservano dei veri tesori."

Come sarebbe per Lei la giornata perfetta a Francoforte?

"Inizierei la giornata facendo colazione sulla meravigliosa terrazza del Villa Kennedy e dopo farei un po' di shopping in Goethestraße. Poi trascorrerei un po' di tempo nella Villa Spa prima di sorseggiare qualche drink al JFK Bar. Concluderei la giornata con una squisita cena al ristorante Gusto con degli amici."

Lei viaggia molto, quali sono gli articoli di moda essenziali che porta sempre in valigia?

"L'unico articolo di moda di cui ho davvero bisogno sono dei comodi pantaloni della tuta. Per lavoro devo vestirmi di tutto punto per la maggior parte del tempo, quindi avere dei vestiti super comodi con cui cambiarmi non appena rientro in albergo è la mia priorità."

Qual è la Sua massima icona di stile?

"Carla Bruni e Kate Moss. Indipendentemente da ciò che indossano o da quello che fanno, penso che il loro stile sia un dono della natura!"

Qual è l'articolo di moda che ha acquistato più di recente?

"Un paio di scarpe dai tacchi altissimi del mio stilista preferito, Vetements. Per niente pratiche ma assolutamente favolose."

Per scoprire le mete alla moda che vi aspettano a Francoforte, inviate un'e-mail all'indirizzo reservations.villakennedy@roccofortehotels.com oppure telefonate al numero +49 69 717 12 1430.


You may also like

Muoviti al ritmo della solidarietà: la musica aiuta Save the Olives

Quest'estate, Masseria Torre Maizza mette sotto i riflettori un tema che certamente merita la nostra attenzione. Save the Olives, un'organizzazione no-profit sostenuta dall’attrice Helen Mirren, ha l’obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla Xylella fastidiosa, il batterio che sta devastando gli ulivi pugliesi con conseguenze disastrose per l'economia e l'ecosistema locale. Per sostenerla, abbiamo organizzato un incredibile calendario di eventi musicali e artistici tra gli uliveti della nostra masseria, la location perfetta per una causa così importante.

Non solo il castello: le migliori spiagge di Edimburgo

Tuttavia, non lontano dai vicoli acciottolati del centro città, le coste sabbiose offrono numerose opportunità per una piacevole gita al mare. Scoprirai luoghi splendidi in cui trascorrere rilassanti giornate estive, tra bagni, fish and chips e panorami affascinanti. Questa è la nostra selezione delle spiagge più belle entro un’ora di auto dal Balmoral.

‘Autentico ma non tradizionale’: il debutto tedesco di Zuma al Charles Hotel

Dopo due decenni di successi ottenuti grazie ad un’innovativa cucina giapponese, il ristoratore Rainer Becker porta per la prima volta il suo Zuma in Germania con un pop-up estivo molto atteso al Charles Hotel. Becker, che ha lavorato per ristoranti stellati in Germania prima di innamorarsi della cucina giapponese a Tokyo, torna nel suo paese natale 22 anni dopo aver inaugurato il primo Zuma a Londra.