Da Michelangelo ai Medici: siti patrimonio dell'umanità UNESCO in Toscana

Rocco Forte Hotels
OTT 6th

 Con le sue coste soleggiate e i vigneti rigogliosi, una storia ricca di fascino e un inestimabile patrimonio culturale, la regione centrale della Toscana è da tempo una delle mete più ambite di ogni turista. Tuttavia, i suoi numerosi tesori sono stati ufficialmente riconosciuti come patrimonio UNESCO solo in tempi relativamente recenti. Dalla culla del Rinascimento alle Ville medicee riccamente decorate, scoprite i sette siti patrimonio dell'umanità della Toscana durante il vostro prossimo soggiorno all'Hotel Savoy.

 

Il centro storico di Firenze (1982)

A pochi passi dall'Hotel Savoy

Spesso definito un museo all'aria aperta e luogo in cui è nato il Rinascimento, il centro della città di Firenze mostra “settecento anni di tangibile ricchezza artistica e culturale”. Il capoluogo della Toscana, che ha dato i natali a grandi maestri come Michelangelo e Botticelli, trabocca da ogni angolo di meravigliosi esempi di arte e architettura. Soggiornate all'Hotel Savoy in Piazza della Repubblica per trovare i principali punti di interesse della città a pochi passi dall'albergo. Lasciatevi incantare dalla bellezza gotica del Duomo e ammirate i dipinti di valore inestimabile custoditi nella Galleria degli Uffizi. Fate un salto nel passato visitando maestose residenze quali Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti, un tempo dimora di potenti dinastie. Poi curiosate tra gli articoli di pelletteria di lusso nei laboratori dell'Oltrarno, il quartiere artigianale della città, per portarvi a casa un pezzo di Firenze.

 

Piazza del Duomo, Pisa (1987)

88 km dall'Hotel Savoy

Circondata dalle mura cittadine, Piazza del Duomo ospita un gruppo di monumenti talmente maestosi da farle guadagnare il soprannome di “piazza dei miracoli”. Costruiti nel Medioevo, tali monumenti comprendono la cattedrale, il battistero, il campo santo e il campanile, conosciuto in tutto il mondo con il nome di “Torre pendente di Pisa”. Partite dall'Hotel Savoy per un'escursione in giornata e fermatevi per un drink in questa cornice esclusiva, tipico esempio dello “spirito creativo del XIV secolo” e luogo ricco di fascino sia di giorno che di notte, con i suoi monumenti ben illuminati.

 

San Gimignano (1990)

61 km dall'Hotel Savoy

Circondata da vigneti terrazzati e fattorie feudali, San Gimignano si distingue per le sue 15 torri che svettano sul borgo ottimamente conservato e sono ben visibili anche da lunga distanza. Un tempo qui si ergevano ben 72 torri, che le hanno valso il nome di “Manhattan del Medioevo”, e ognuna di esse era stata costruita da una delle famiglie più importanti della cittadina quale segno tangibile della propria potenza. Passeggiate lungo le sue tortuose strade acciottolate per conoscere l'essenza della vita medievale toscana e ammirare la straordinaria vista panoramica sul paesaggio rurale circostante.

 

Siena (1995)

80 km dall'Hotel Savoy

Meglio conosciuta per il suo annuale Palio, durante il quale i fantini delle diverse contrade si affrontano in una cavalcata “a pelo” (cioè senza sella) della durata di 90 secondi intorno a Piazza del Campo, Siena è una meta ricca di fascino in ogni periodo dell'anno. Visitate questa cittadina e scoprite la sua bellezza architettonica fatta di edifici gotici e rinascimentali disposti armonicamente intorno alla sua Piazza del Campo a forma di conchiglia. Qui, dietro l'elaborata facciata della sua cattedrale, troverete magnifici mosaici, una cupola imponente e statue realizzate da artisti quali Donatello e Bernini.

 

Pienza (1996)

118 km dall'Hotel Savoy

Situata in Val d'Orcia, la pittoresca cittadina di Pienza è considerata il più significativo tra i primi esempi di pianificazione urbanistica razionale ed è spesso definita “la città ideale del Rinascimento”. La sua intera struttura venne trasformata nel 1459 da Papa Pio II affinché diventasse un modello tangibile del Rinascimento. Visitate Piazza Pio II e ammirate i meravigliosi palazzi e la cattedrale che la circondano, esplorando in prima persona questo simbolo della pianificazione rinascimentale. In alternativa, potete scoprire Pienza, Siena e San Gimignano con la nostra Wine & Art Trail Experience dall'Hotel Savoy, un percorso studiato per farvi conoscere tutte e tre le località e molto altro, con una particolare attenzione per le più note risorse artistiche e culinarie della Toscana.

 

Val d'Orcia (2004)

145 km dall'Hotel Savoy

Con le sue colline ondulate e i suoi borghi fortificati, gli antichi uliveti e gli austeri cipressi, la Val d'Orcia rappresenta la quintessenza della Toscana. Prima zona rurale a ricevere lo status di patrimonio dell'umanità UNESCO, si tratta di un territorio davvero mozzafiato, capace di conquistare i visitatori sia con il bel tempo estivo che con le diverse tonalità di ocra di cui si tinge in autunno, ma anche nei mesi più freddi, quando è più semplice esplorare gli storici e pittoreschi insediamenti collinari di Montalcino, Montepulciano, Pienza e Castiglione d'Orcia.

 

Ville medicee (2013)

20 km dall'Hotel Savoy

Prima Signori di Firenze, poi Granduchi di Toscana, i Medici hanno governato la regione per oltre tre secoli lasciando in eredità un patrimonio capace ancora oggi di suscitare grande ammirazione. Questo gruppo di 12 ville (e due giardini ornamentali) offre uno sguardo incantato su un mondo e uno stile di vita appartenenti a un tempo ormai lontano, e la nostra Medici Experience all'Hotel Savoy è il modo migliore per conoscerne gli aspetti principali insieme alle figure chiave dell'omonima dinastia. Mentre visitate queste meraviglie barocche e rinascimentali potreste avvertire un senso di déjà vu. Infatti, il modo in cui l'architettura, l'arte e le statue di questi edifici si fondono con il paesaggio ha ispirato la progettazione di palazzi e giardini in tutta Europa.

 

Prenotate il vostro soggiorno all'Hotel Savoy, nel cuore del più ampio sito patrimonio dell'umanità UNESCO della Toscana, e lasciate che il nostro Concierge vi aiuti a conoscere anche gli altri siti organizzando per voi esperienze ed escursioni. E-mail reservations.savoy@roccofortehotels.com