La tradizionale cassata siciliana

Rocco Forte Hotels

La cassata è il dolce siciliano per antonomasia. Questo ingegnoso connubio di pan di Spagna alla vaniglia, cremosa ricotta, marzapane e frutta candita è uno dei tesori nazionali dell'isola. Racchiude tutto il ricco patrimonio storico della Sicilia: lo zucchero, le mandorle e gli agrumi furono introdotti dagli arabi nel IX e nell'XI secolo, la pasta reale fu perfezionata dalle suore durante il periodo normanno e il pan di Spagna fu un dono degli spagnoli. Insieme, questi ingredienti costituiscono un meraviglioso dessert impreziosito da gioielli di frutta candita. Francesco Virga, il capo pasticcere del Verdura Resort, propone qui la sua versione di questo classico, così potrete gustare un po' di Sicilia a casa vostra.

Ingredienti (per 6 persone)

Pan di Spagna:
6 uova
300 g di farina
200 g di zucchero
½ bicchiere di latte
1,5 bustine di lievito per dolci 

Ripieno alla ricotta
300 g di ricotta fresca
300 g di zucchero
50 g di zucca candita
100 g di gocce di cioccolato fondente
½ bustina di vaniglia in polvere 

Marzapane
200 g di farina di mandorle
200 g di zucchero
100 ml di acqua 

Decorazione:
400 g di frutta candita
Colorante alimentare verde
Marsala 

Procedimento

Per il pan di Spagna

In una ciotola, montare le uova con lo zucchero fino a quando non raggiungono un colore chiaro e una consistenza spumosa. A parte, mescolare la farina e il lievito per dolci, quindi setacciarli e aggiungerli un po’ alla volta al composto. Aggiungere lentamente il latte e continuare a mescolare. 

Una volta ottenuta una consistenza omogenea, versare il composto in una teglia foderata con carta da forno o spray antiaderente. Cuocere in forno per 50 minuti a 165 gradi Celsius.

Far raffreddare, quindi tagliare a strisce sottili larghe 4 cm e di lunghezza pari all’altezza dello stampo per dolci. 

Per la farcitura

Mescolare la ricotta con lo zucchero semolato e aggiungere al composto le gocce di cioccolato e la zucca candita.  

Per il marzapane

Mescolare acqua, zucchero e colorante alimentare verde e portare a ebollizione, quindi aggiungere la farina di mandorle. Continuare a mescolare e a cuocere il composto per alcuni minuti, quindi far raffreddare. 

Stendere la pasta e tagliarla a strisce di lunghezza pari all’altezza dello stampo per dolci e larghe 4 cm. 

Per assemblare e decorare

Foderare le pareti dello stampo per dolci con strisce alternate di marzapane e pan di Spagna. 

Foderare la base con uno strato di pan di Spagna per formare una conca e bagnarlo con uno sciroppo di acqua, zucchero e Marsala.

Riempire la conca ottenuta con la crema di ricotta prima di ricoprirla con uno strato di pan di Spagna perfettamente allineato ai bordi e precedentemente bagnato con lo sciroppo al Marsala.

Posizionare un piatto grande sullo stampo e capovolgerlo. Rimuovere delicatamente lo stampo. 

Decorare con sciroppo di zucchero, poi aggiungere la zucca candita e la frutta candita. Lasciare riposare il dolce per almeno 4 ore in frigorifero prima di servire.

Provate la cassata di Francesco direttamente in loco al Verdura Resort. Prenotate il vostro soggiorno inviando un'e-mail all'indirizzo reservations.verdura@roccofortehotels.com o telefonando al numero +39 06 32 888 630.


You may also like

I migliori ristoranti di Berlino – Fine Dining nella capitale tedesca

Una città in cui storia e innovazione si incontrano, Berlino è un paradiso per coloro che cercano un’esperienza culinaria che unisce tradizione e cucina avant-garde. Andrea Schulte-Peevers, famosa giornalista di viaggi ed esperta di cibo con articoli per Lonely Planet, National Geographic e BBC, ci rivela i suoi ristoranti preferiti della capitale, conducendoci in un appassionante viaggio gastronomico nei dintorni dell'Hotel de Rome.

Scuotiti dal torpore invernale con le nostre proprietà italiane

Lungo la pittoresca costa meridionale della Penisola, i nostri tre hotel in Puglia e in Sicilia si risvegliano per salutare l'arrivo della primavera. Con dolci colline ben curate, spiagge invitanti e un mare cristallino, ogni destinazione ha un fascino particolare e offre ai nostri ospiti moltissime esperienze tutte da scoprire.

La cucina del Gattopardo

La Sicilia è cieli tersi, scogliere imponenti, sabbia incontaminata e acque cristalline. Per millenni, la sua bellezza ha attirato i viaggiatori, molti dei quali hanno raccontano i loro viaggi con parole colme di ammirazione e fascino. L’incredibile abbondanza della natura siciliana è riflessa nelle tinte vivaci dei mercati di Palermo, dove biscotti alle mandorle, olive verde smeraldo e pomodori rosso rubino creano una tavolozza di colori degna di un quadro.