Il fascino intramontabile del balletto a San Pietroburgo

Rocco Forte Hotels

Patria spirituale del balletto, San Pietroburgo vive da secoli una lunga storia d’amore con questa danza armonica ed elegante. I balletti rappresentativi, come Il lago dei cigni, hanno debuttato proprio sui celebri palchi di San Pietroburgo, e attualmente, la città russa mette in scena gli spettacoli più raffinati del mondo.

 

Nonostante le sue origini risalgano al Rinascimento italiano, il balletto ha preso il volo in Francia nel corso del XVII secolo. Il balletto, arrivato in Russia nei primi anni del XVIII secolo, affascinò presto gli Zar. Per decreto imperiale dell’Imperatrice Anna, fu fondata la Scuola di balletto del teatro imperiale, che occupava le stanze del palazzo invernale di San Pietroburgo.  Dal prestigioso istituto sono usciti alcuni tra i nomi più illustri al mondo, da Anna Pavlova a Vaslav Nijinsky. I suoi alunni hanno costituito il gruppo di balletto Mariinsky, che tuttora onora il palco dell’omonimo teatro barocco.

 

Nei secoli successivi, il rapporto di San Pietroburgo con il balletto ha continuato a evolversi.  Fu nel 1909 che l’impresario di San Pietroburgo, Sergei Diaghilev, fondò la compagnia di danza classica più influente, i Balletti Russi. Nonostante le radici russe di Diaghilev, i Balletti Russi non si sono mai esibiti nella madre patria a causa della rivoluzione, ma hanno girato il mondo conquistandosi una fama internazionale. Malgrado ciò, lo status di San Pietroburgo, in qualità di epicentro mondiale del balletto, si è consolidato nel tempo. Qui il coreografo Marius Petipa ha dato vita a spettacoli quali La bella addormentata nel bosco e Il lago dei cigni in collaborazione con Tchaikovsky, balletti che ancora oggi rappresentano la pietra miliare del repertorio della compagnia nel XXI secolo. 

 

Durante la vostra visita a San Pietroburgo, non mancate di assistere a un balletto in uno degli storici teatri dell’opera della città. Lasciatevi stupire dallo splendore del teatro Mikhailovsky mentre contemplate il balletto classico Le Corsaire o il capolavoro contemporaneo In The Woods.  Oppure visitate il magnifico teatro Mariinsky, per ammirare una performance suggestiva di Giselle o Don Chisciotte.

  

Per richieste o prenotazioni chiamate il numero +7 812 494 5757 o inviate un’email a reservations.astoria@roccofortehotels.com

 


You may also like

Paesaggi infiniti - Il mondo malinconico di Caspar David Friedrich

Una figura solitaria è in piedi sull’orlo di un precipizio. Rivolgendo le spalle all'osservatore, scruta un paesaggio di rocce frastagliate avvolte dalla foschia. Eroico, misterioso ed evocativo, il ‘Viandante sul mare di nebbia’ di Caspar David Friedrich incarna alla perfezione l'epoca romantica e il concetto dell’artista enigmatico in sintonia con la natura.

Le trame della storia: L'eredità di Loretta Caponi

Da bambina precoce a star, la storia della stilista e icona dei tessuti Loretta Caponi è davvero notevole. Oggi, Guido Conti Caponi, direttore operativo dell'omonima casa di moda, porta avanti l'eredità della nonna.

Copricapi reali: i cappelli unici di Lock & Co.

Mentre Lock & Co. presenta la sua collezione couture primavera/estate ispirata al tè delle cinque e lancia una nuova entusiasmante collaborazione con il Brown’s Hotel, ci siamo seduti con l'amministratore delegato Ben Dalrymple per una chiacchierata sulla lunga storia del negozio, la più antica cappelleria del mondo, e sui clienti famosi che ha vestito.