IL FOTOGRAFO IAN G. BLACK CI PARLA DELLA FOTOGRAFIA A EDIMBURGO E DI COSA RENDE LA CITTÀ UN SOGGETTO IDEALE PER INSTAGRAM

Rocco Forte Hotels
LUG 9th

Fotografo scozzese e influencer sui social media, Ian G. Black collabora con il The Balmoral e conduce tour fotografici esclusivi ideali per gli Instagrammer più appassionati. Lo abbiamo incontrato per parlare della sua carriera, dei luoghi più fotogenici di Edimburgo e dei tour che organizza per i nostri ospiti.

 

Ci racconti un po’ di lei...

“Mi chiamo Ian G. Black, sono scozzese e sono un avventuriero e un fotografo sui social media. Mi piace portare alta la bandiera della Scozia mettendo in mostra i suoi incantevoli panorami, dai paesaggi urbani a quelli costieri. Ma quando sono a casa, nella bellissima regione rurale del Perthshire, sono solo un papà per i miei tre figli.”

 

Quando è iniziata la sua passione per la fotografia?

“È stato Instagram a portarmi alla fotografia (piuttosto che il contrario). Ho pubblicato numerose fotografie dei miei viaggi in giro per la Scozia, ma quando ho scoperto la popolarità di Edimburgo come soggetto fotografico, questa è diventata la mia musa ispiratrice. La città mi ha reso il fotografo che sono oggi, e per questo le sarò per sempre grato. Ora scatto foto in tutta la Scozia, ma Edimburgo è la mia destinazione fotografica numero uno.”

 

Cosa rende Edimburgo una destinazione ideale per i fotografi?

“Edimburgo è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e vanta una splendida architettura medievale, georgiana e vittoriana. Dal momento in cui si lascia la stazione ferroviaria di Waverley, vicino all’hotel, per incamminarsi nel centro storico, ci si immerge letteralmente nel passato. Le ampie strade della Città Nuova, con la loro disposizione simmetrica, sono altrettanto affascinanti. È semplicemente la città più fotogenica di sempre, sia sotto il sole estivo che nel grigiore invernale.”

 

 

 

Cosa rende il suo tour Instagram un’esperienza imperdibile?

“The Balmoral è stato il primo hotel della regione a organizzare un tour Instagram a piedi per la città guidato da una persona del posto che conosce ogni angolo della città e sa come catturare le inquadrature migliori. È un tour che permette di scoprire i luoghi più nascosti della città, un’occasione imperdibile per chi vuole catturare i propri ricordi con scatti impeccabili da pubblicare sulla propria bacheca. Generalmente i tour vengono svolti in piccoli gruppi e si sta insieme per circa 4 ore. Ho conosciuto alcuni dei miei migliori amici provenienti da tutto il mondo proprio durante questi tour.”

 

Quale aspetto dei tour apprezza maggiormente?

“Mi piace moltissimo conoscere le persone, sapere chi sono, da dove vengono. Amo Edimburgo e la Scozia, e sento addosso la responsabilità di rendere il tour un’esperienza indimenticabile, soprattutto se gli ospiti visitano la Scozia per la prima volta e se il tempo non è dei migliori! È la Scozia, può succedere, e in realtà gli scatti migliori si rubano proprio nelle peggiori condizioni atmosferiche.”

 

Qual è il suo angolo preferito da fotografare al The Balmoral?

“Mmh, ce ne sono molti, ma direi il Palm Court! Le sue colonne sono perfette per uno scatto artistico, per non parlare del soffitto a cupola... Mi piace provare a dare vita alla sua eleganza classica attraverso l’obiettivo.”

 

Se potesse visitare un luogo in Scozia con una gita di un giorno partendo da Edimburgo, dove andrebbe e perché?

“Glencoe. È uno dei luoghi più affascinanti, mozzafiato e surreali del pianeta. E questo è un dato di fatto.”

 

Qual è il primo consiglio che darebbe ai fotografi in erba?

“Passo molto tempo su Instagram, dove scopro e seguo i fotografi che più ammiro per il loro stile. Cerco di emulare gli stili di editing più originali, aggiungendo dettagli esclusivi del mio stile personale. Se siete alle prime armi, potete iniziare utilizzando lo smartphone e sperimentando stili diversi: è così che sono entrato nel mondo della fotografia, prima di passare alla fotocamera che utilizzo oggi. Le fotocamere di alcuni degli smartphone più recenti sono capaci di produrre immagini di qualità eccezionale!”

 

L’architettura di Edimburgo è ricca e affascinante. Qual è il suo edificio preferito da fotografare?

“Per gli esterni, direi il The Balmoral o lo Scott Monument: sono i punti cardine dello skyline della città e offrono tanto su cui lavorare, ma rappresentano anche una sfida per le loro grandi dimensioni. Per gli interni, invece, la Scottish National Portrait Gallery è una delle mie location preferite, con la sua miriade di dettagli architettonici.”

 

Qual è l’aspetto più sorprendente di Edimburgo per i nuovi visitatori?

“Il fatto che una città così piccola racchiuda in sé così tanta storia!”

 

 

Partecipate a un tour Instagram a piedi assieme a Ian durante il vostro soggiorno al The Balmoral: /hotels-and-resorts/the-balmoral-hotel/experiences/instagram-walking-tour/