Il risotto secondo Fulvio Pierangelini

Rocco Forte Hotels

Il risotto è amato in Italia e in tutto il mondo per la sua succulenta consistenza burrosa e la sua versatilità in cucina. Ogni libro di ricette italiane che si rispetti include almeno una variante di questo delizioso piatto, la cui storia è sorprendentemente lunga.

Facilmente abbinabile ad un'ampia varietà di ingredienti, tra cui zafferano, parmigiano, frutti di mare e tartufo, il risotto è sostanzioso, nutriente ed è apprezzato dagli chef di tutto il mondo, incluso Fulvio Pierangelini, il nostro Creative Director of Food.

La storia del risotto

L'arrivo del riso in Europa risale al Medioevo, quando gli arabi lo introdussero per la prima volta in Sicilia, al tempo sotto il loro dominio. La coltivazione di questa pianta si diffuse presto in tutto il paese, il cui clima mediterraneo e umido era ideale per la crescita della varietà a chicco corto.

Con l’aumento della produzione e la diminuzione dei prezzi, il riso, inizialmente apprezzato principalmente dalle classi benestanti, si diffuse velocemente anche tra le famiglie italiane meno agiate.

Miti e leggende

La leggenda vuole che il famosissimo risotto alla milanese sia nato per caso nel 1574, in occasione del matrimonio della figlia di un soffiatore di vetro con l'assistente del padre. Poiché lo sposo era soprannominato "Zafferano" per l’abitudine a colorare il vetro con i fiori di questa pianta, i suoi amici pensarono di aggiungere per gioco un cucchiaio di questa spezia nella pentola in cui cuoceva il pasto nuziale, a base di riso e burro. 

Per quanto affascinante, questa non è altro che una storia. Infatti, il primo riferimento storico a questa ricetta risale al 1829, in un libro di cucina milanese.

I segreti di Fulvio per un risotto perfetto

Parlando del miglior modo per preparare un ottimo risotto, Fulvio Pierangelini dice: “il risotto è come una ragazza sdegnosa. Richiede cura, attenzione, una mano esperta e gesti dolci pieni di amore e affetto. Proprio come un risotto, non appena la trascuri ti abbandona o cambia, perde la sua magia e incanto.”

Nel cuore di Roma, lo Chef Pierangelini si accosta a questo piatto classico con tutta la sua sensibilità e lo reinventa impiegando sapori ricchi e la maestria ed esperienza per cui è rinomato.

Prendendo posto nell’incantevole scenario di Le Jardin de Russie, potrai gustare il risotto con asparagi, zafferano e pesto alla trapanese preparato da Fulvio, una deliziosa fusione di sapori elegantemente combinati in un piatto cremoso e delicato.

Prova il delizioso risotto dello Chef Pierangelini a Le Jardin de Russie e da Irene all' Hotel Savoy.


You may also like

‘Autentico ma non tradizionale’: il debutto tedesco di Zuma al Charles Hotel

Dopo due decenni di successi ottenuti grazie ad un’innovativa cucina giapponese, il ristoratore Rainer Becker porta per la prima volta il suo Zuma in Germania con un pop-up estivo molto atteso al Charles Hotel. Becker, che ha lavorato per ristoranti stellati in Germania prima di innamorarsi della cucina giapponese a Tokyo, torna nel suo paese natale 22 anni dopo aver inaugurato il primo Zuma a Londra.

Esperienze Insolite da Prenotare a Primavera

Primavera in Europa può regalare vigneti baciati dal sole e tratti di costa segreti. Se state cercando di affinare le vostre abilità culinarie, magari in compagnia dei vostri cari, o avete voglia di un’avventura da vivere nella natura, ecco alcune esperienze per trascorrere una Primavera indimenticabile in Europa, in tre delle nostre destinazioni da sogno per le vacanze in famiglia.